F1, GP Giappone. Massa: "Daremo il massimo per fare bene"

massa

Felipe Massa parla delle prove libere del Gran Premio del Giappone di Formula 1, che ha chiuso al quinto posto nella seconda sessione. Il pilota brasiliano della Ferrari crede che Sebastian Vettel e Mark Webber si siano espressi su un ottimo livello prestazionale, facendo meglio delle aspettative.

Per il bolide del "cavallino rampante" ci sono dei margini di miglioramento, ma secondo il paulista questi non saranno in grado di stravolgere il livello della performance. La fiducia comunque non manca e Massa vuole sfruttare ogni opportunità per qualificarsi nei piani alti della classifica, a prescindere dalle condizioni meteo, che potrebbero essere difficili.

massa
massa
massa
massa

Ecco le sue parole:

Mi aspettavo una Red Bull molto competitiva e forse lo è stata ancora più delle previsioni. Detto questo, domani (oggi, ndr) è probabile che avremo una qualifica sul bagnato, quindi tutto può succedere: dovremo cercare di essere pronti a sfruttare al meglio ogni possibilità all'orizzonte.

L’obiettivo resta identico, che la pista sia asciutta o che piova, cioè qualificarci nella miglior posizione possibile. E’ un circuito piuttosto severo per le gomme a causa delle tante curve veloci, quindi anche la loro gestione sarà molto importante durante la gara.

Useremo l’ala posteriore soffiata: su questo tracciato dà sicuramente un vantaggio in termini di prestazione. Possiamo ancora migliorare il comportamento della nostra macchina, ma non ci si può certo aspettare chissà quali cambiamenti per quanto riguarda la prestazione.

Felipe Massa

Via | Ferrari.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: