Test Happy Racer sull'autodromo di Franciacorta




Una giornata interamente dedicata alle evoluzioni agonistiche di due vetture di elevata prestanza. Happy Racer ancora protagonista, con una sessione di test che, il 12 ottobre, ha interessato l'asfalto dell' Autodromo Daniel Bonara di Franciacorta.

Al centro dell'interessamento dello staff tecnico torinese la nuova Ginetta G50, fresca vincitrice del Campionato Italiano GT4, e la Ferrari 430 Rally, vettura pronta ad assecondare il driver genovese Roberto Barchi nel contesto del Monza Rally Show.

Grandi nomi nel paddock del presidente Agostino Alberghino, driver del calibro di Paolo Necchi, protagonista nel Trofeo Maserati 2010 e di Giampaolo Tenchini, collaudatore Pirelli. E proprio quest'ultimo ha sottolineato l'assoluto feeling con l' inglesina dal nome italiano, a conferma dell'ottima prestazione di cui si è reso protagonista sul tracciato di Vallelunga in occasione del recente GT Sprint, con una superba supremazia nel corso di Gara 1.

A salire sulla prestante GT4 anche il giovane cuneese Giovanni Dracone, tentato da una prossima e sempre più probabile esperienza sul palcoscenico della velocità su pista. Un appeal che non ha lasciato indifferente il portacolori, salito agli onori della cronaca per le apparizioni in campo rallistico.

Monza Rally Show sempre più vicino per Roberto Barchi. Una programmazione che, sul tracciato brianzolo, lo vedrà al volante della Ferrari 430 Rally GT. Una sessione di test decisamente utile ed effettuata allo scopo di ottimizzare il feeling con la vettura, in vista dell'appuntamento previsto nella fase finale di stagione. Un mix di prestazioni che ha esaltato le doti dei driver presenti, sotto lo sguardo attento di Antonio Forato, impegnato nel seguire attentamente l'approccio di Roberto Barchi con la Gran Turismo.

Reduce da un inizio di stagione positivo sui chilometri del Seat Leon Supercopa, Danilo Galvagno si è alternato al volante delle due vetture, rompendo il ghiaccio dopo un periodo di standby che, domenica prossima, lo catapulterà nell'agonismo della Ronde di Albenga. Una gara che vedrà il driver alassino al volante della Lamborghini Gallardo Rally GT, nel ruolo di apripista.

Via | Comunicato Stampa

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: