CIR Auto Storiche: Andreis vince su Porsche il Rally Scaligero

scaligero

Riccardo Andreis, su Porsche 911 RS, ha vinto il Rally Scaligero, decima ed ultima tappa del CIR Auto Storiche, al termine di un'aspra battaglia iniziata nelle prime battute di gara. Il pilota veneto, assistito alle note da Stefano Farina, ha centrato il successo nel finale di stagione, riscattando un'annata poco fortunata.

Sulle strade di casa Andreis ha battagliato con il toscano Salvino, primo leader di gara, attaccandolo nella seconda speciale e controllandone il tentativo di fuga nelle successive. Il sorpasso è avvenuto alla quinta prova, quando il rivale è stato rallentato dalla pioggia, scivolando in quarta piazza assoluta.

Da quel momento la priorità è diventata quella di non commettere sbagli, cercando di arginare l'assalto di Patuzzo, anch'egli al volante di una "cavallina" di Stoccarda. Il rally storico dell'Aci Verona si è quindi chiuso con un testa a testa tra i due equipaggi locali, con Patuzzo lanciato verso la rimonta, ma rallentato da una penalizzazione di 30 secondi.

Fino all'ultima speciale Giuseppe Alfonzo ha occupato la terza posizione, ma poi è uscito di strada, ritirandosi. Protagonista della lotta al vertice durante tutta la corsa, il siciliano dell'Erice Historic Car non è però riuscito ad essere costante nelle prestazioni, aggiudicandosi solo la prova numero cinque.

Così è finito sul gradino più basso del podio un velocissimo ma non sempre fortunato Alberto Salvini che, scattato al comando con l'affermazione nella speciale d'apertura, ha poi realizzato delle prestazioni assolute, staccando di ben 17”9 il più diretto inseguitore. Nella quinta frazione, però, Salvini ha pagato caro il fatto di partire dietro ed affrontare così il percorso sotto la pioggia battente, perdendo un minuto e la leadership, passata ad Andreis.

Classifica ufficiosa dopo sette PS (PS 8 annullata):

01. Andreis - Farina (Porsche 911 Rs) in 55’19”6
02. Patuzzo - Martini (Porsche 911) a 21”4
03. Salvini - Salerno (Porsche 911 Rs) a 49”4
04. Sterza - Vaccaretto (Porsche 911) a 1’08”1
05. Carissimi - Cecchi (Kadett GTE) a 2’10”5

Via | Acisportitalia.it

  • shares
  • Mail