C.I. GT Vallelunga. Caffi e Zardo campioni di GT2

Caffi Zardo Vallelunga C.I. GT2


Gara 2 del C.I. GT a Vallelunga decisiva per la seconda categoria e colpi di scena a ripetizione fino all'ultimo. Caffi e Zardo per non essere beffati dovevano precedere sul traguardo la coppia Cadei Maceratesi così appena avuta la possibilità data dall'ingresso della Safety Car, la Scuderia Villorba ha fatto vera tattica facendo un'immediata sostituzione che ha consentito di superare la F430 del Play Team Sara Free. Alla ripresa della corsa nulla hanno potuto Cadei e Maceratesi se non seguire a breve distanza i vincitori del campionato GT2 Alex Caffi e Denny Zardo.

Kessel Chiesa Vallelunga C.I. GT1


In GT1 la Ferrari della Kessel Racing ha affrontato una prima metà gara tutta in rimonta con sorpasso finale sulla Maserati del Play Team, la seguente sosta ai box non appena sono state esposte le bandiere gialle ha messo la 575 in condizione di poter vincere con margine ma a tre giri dal termine la rottura di un semiasse ha concesso a Vilander di tagliare in solitudine il traguardo grazie anche all'assenza della Maserati Racing Box in panne già dalla gara del mattino e impacchettata quanto prima e all'inconsistenza dell'altra vettura Racing Box la Viper di Sabatini Ceccato troppo svantaggiata rispetto ai mostri italiani anche di categoria inferiore.
Altra vittoria di classe per Rangoni, Bonacini e la Lamborghini Mik Corse che hanno dominato il finesettimana romano tenendo dietro Coldani/Capelli (F430) anche in questa seconda gara grazie al pasticcio di Coldani sull'uscita della esse che ha richiesto l'ingresso della SC.


Rangoni Bonacini C.I. GT3

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: