Formula 3: Campana vince su Caldarelli e Liberati in una corsa entusiasmante



Terza vittoria stagionale per Sergio Campana a Monza in una gara uno da cineteca, una tra le più belle degli ultimi anni.

Innumerevoli i colpi di scena già dal giro di formazione, con il leader della classifica esordienti Gabriel Chaves (Eurointernational) costretto al ritiro per problemi tecnici, mentre alla prima staccata un contatto tra il leader della classifica assoluta Cesar Ramos (BVM-Target) e il suo più diretto avversario per la lotta al titolo Stephane Richelmi (Lucidi Motors) ha obbligato il monegasco ad un prematuro ritiro.

La battaglia per la vittoria ha visto protagonisti Sergio Campana (Lucidi Motors), Andrea Caldarelli (Prema Junior) e Daniel Mancinelli (Team Ghinzani), che si sono alternati alla testa della corsa. Al termine di un'incandescente lotta la vittoria è andata a Campana davanti a Caldarelli, autore anche del giro più veloce della corsa, e Liberati (Prema Junior).

Quarta posizione per Mancinelli, rallentato da un contatto con un avversario nel finale, seguito a completare i primi dieci da Christopher Zanella (JD Motorsport), Gianmarco Raimondo (Lucidi Motors), primo tra gli esordienti, Nicolas Marroc (Prema Junior), Cesar Ramos, David Fumanelli (RP Motorsport) e Alberto Cerqui (Ombra Racing).

In classifica Ramos mantiene la leadership e sale a 152 punti, seguito da Richelmi con 142 e Caldarelli con 140. Tra gli esordienti situazione invariata nelle due posizioni di testa, con Chaves ormai imprendibile a quota 182 punti.

Il programma del weekend si concluderà domani con la seconda gara, che prenderà il via alle ore 12.30 e sarà trasmessa in diretta TV da Nuvolari (Sky 218 e in chiaro sul digitale terrestre).

Via | Comunicato Stampa

  • shares
  • Mail