F1, Montezemolo: "Ogni uomo Ferrari deve fare la pole nel suo lavoro"

luca di montezemolo

Luca di Montezemolo ha festeggiato con gli uomini della Gestione Sportiva il successo di Fernando Alonso e il terzo posto di Felipe Massa nel Gran Premio di Corea di Formula 1, ma ha invitato i suoi a rimanare con i piedi per terra, visto che nessun titolo è stato ancora assegnato.

Il numero uno di Maranello ha esordito con i complimenti ai suoi: "Questa bella rimonta è merito vostro. Nelle ultime gare ho visto una Ferrari perfetta, tanto in pista quanto a casa. Ecco l'immagine che voglio sia percepita all'esterno: quella di una squadra fatta di gente competente, capace, orgogliosa di rappresentare un'Italia che vince".

Ora tutti al lavoro, per preparare nei più piccoli dettagli le trasferte di Interlagos ed Abu Dhabi, che chiuderanno la lunga stagione agonistica. L'obiettivo è di non perdere la concentrazione e lo spirito giusto: "Non eravamo dei deficienti prima -conclude Montezemolo- né siamo diventati dei geni adesso: semplicemente il nostro gruppo non si arrende mai. Però non abbiamo ancora vinto nulla. Ognuno di noi deve fare la pole nel suo lavoro, mettendoci umiltà, concentrazione e determinazione: poi tireremo le somme a fine anno".

Via | Ferrari.com

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: