F1, Webber: "Ripetere il successo in Brasile del 2009 sarebbe perfetto"

webber

L'obiettivo di Mark Webber è di recuperare il comando della classifica iridata, dopo il passo a vuoto compiuto in Corea, quando Fernando Alonso ha guadagnato la leadership fra i conduttori, mettendo a segno un altro colpo nella fase positiva che sta vivendo la Ferrari.

Per centrare lo scopo, il pilota australiano della Red Bull pensa al Gran Premio del Brasile di Formula 1, dove intende ripetere il successo dello scorso anno, quando tagliò la linea del traguardo di Interlagos davanti agli avversari. Visto il quadro generale, non ci sarebbe momento migliore per ripetere l'esperienza, anche se gli altri non staranno certo a guardare.

"Il Brasile -dice Webber- è uno dei contesti migliori in termini di atmosfere. In questo Paese i tifosi sono molto legati alla nostra disciplina, per i campioni messi in griglia nel corso degli anni. Ho bei ricordi della pista dove ci confronteremo domenica. Qui cercherò di bissare la vittoria dello scorso anno. Siamo giunti a una fase cruciale del campionato, dobbiamo sfruttare al massimo ogni occasione".

Sul circuito paulista non saranno ammessi errori, perché mancano solo due gare all'appello. Quindi ogni sbaglio potrebbe costare caro. Per coltivare meglio le sue chance, la scuderia di Dietrich Mateschitz dovrebbe puntare su Webber, evitando poco fruttuose lotte intestine, ma l'orientamento di Christian Horner è diverso.

Via | Eurosport.uk

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: