GP Brasile, Libere 3: Kubica primo, Vettel secondo, Hamilton terzo

kubica

Robert Kubica si impone sugli avversari nella terza ed ultima sessione di prove libere del Gran Premio del Brasile di Formula 1, che si disputerà domani sulla pista di Interlagos. Il pilota polacco della Renault fa meglio di Sebastian Vettel, giunto alle sue spalle con la prima Red Bull. Terzo posto per la McLaren di Lewis Hamilton, seguita dalle Ferrari di Felipe Massa e Fernando Alonso. Dietro di loro Petrov, Buemi, Rosberg, Button e Barrichello, ultimo della top ten. Poi Mark Webber, con soli sei giri all’attivo.

Le prove partono sotto la pioggia, che dovrebbe bagnare il circuito anche nelle qualifiche. Al via delle danze i primi ad affrontare l'asfalto di San Paolo sono Kovalainen e Di Grassi. Qualche minuto dopo scende in pista Vettel, ancora in lotta per il titolo conduttori. Ricordiamo che il tedeschino aveva segnato il miglior tempo nei due confronti di ieri. Le condizioni ambientali sembrano tarate per offrire ulteriori elementi di incertezza in una lotta iridata già di suo molto difficile da interpretare.

A cinque minuti dallo start Giove Pluvio pare intenzionato a riposare, ma la tregua potrebbe essere momentanea. Mark Webber studia la situazione dal monitor piazzato sulla sua monoposto. E' chiaro che aspetta un quadro migliore per entrare in azione. Molti i cambi di geografia al vertice della classifica, ma ancora mancano all'appello tanti protagonisti. Quando scendono in pista, sembrano prevalere i colori del "cavallino rampante". Lo stato del fondo però migliora, quindi potrebbero giungere delle novità. Così sarà alla fine, con il passaggio al comando prima di Vettel, poi di Kubica.

Ribadiamo ancora una volta che le prove libere hanno un valore molto indicativo, specie quando il confronto si svolge in condizioni climatiche incerte. Oggi nessuno degli attori principali ha voluto rischiare, per ragioni legate al difficile quadro operativo. Da quanto si è visto, pare comunque chiaro che in gara Ferrari, Red Bull e McLaren si esprimeranno ad alto livello, combattendo in modo deciso per coltivare la speranza iridata. Indicazioni più precise potranno giungere dalle qualifiche delle 17, ma sarà la gara il vero banco di prova.

GP Brasile, classifica libere 3:

01. Robert Kubica Renault 1’19.191
02. Sebastian Vettel Red Bull-Renault 1’19.500 0.309
03. Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1’19.536 0.345
04. Felipe Massa Ferrari 1’19.735 0.544
05. Fernando Alonso Ferrari 1’19.791 0.600
06. Vitaly Petrov Renault 1’19.887 0.696
07. Sebastien Buemi Toro Rosso-Ferrari 1’20.009 0.818
08. Nico Rosberg Mercedes 1’20.056 0.865
09. Jenson Button McLaren-Mercedes 1’20.164 0.973
10. Rubens Barrichello Williams-Cosworth 1’20.320 1.129
11. Mark Webber Red Bull-Renault 1’20.337 1.146
12. Michael Schumacher Mercedes 1’20.421 1.230
13. Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1’20.452 1.261
14. Nico Hülkenberg Williams-Cosworth 1’20.535 1.344
15. Jaime Alguersuari Toro Rosso-Ferrari 1’20.541 1.350
16. Vitantonio Liuzzi Force India-Mercedes 1’20.546 1.355
17. Adrian Sutil Force India-Mercedes 1’20.613 1.422
18. Nick Heidfeld Sauber-Ferrari 1’20.985 1.794
19. Jarno Trulli Lotus-Cosworth 1’22.326 3.135
20. Timo Glock Virgin-Cosworth 1’22.449 3.258
21. Heikki Kovalainen Lotus-Cosworth 1’22.874 3.683
22. Lucas di Grassi Virgin-Cosworth 1’23.194 4.003
23. Bruno Senna HRT-Cosworth 1’23.358 4.167
24. Christian Klien HRT-Cosworth 1’23.650 4.459

  • shares
  • Mail