F1, test Pirelli: Fernando Alonso chiude al comando

alonso

Fernando Alonso ha chiuso al comando anche la sessione di ieri pomeriggio delle prove Pirelli che si sono svolte sulla pista di Yas Marina, ad Abu Dhabi. Il pilota spagnolo della Ferrari è riuscito ad imporsi nella classifica finale, senza migliorare il tempo ottenuto nel confronto antimeridiano.

Al suo attivo 105 giri, che ne fanno il maratoneta della giornata. Fermo a 74 passaggi Michael Schumacher, autore del secondo rilievo cronometrico con la Mercedes. L'asso di Kerpen è apparso soddisfatto delle sensazioni raccolte e spera che le gomme del nuovo fornitore riescano a dare maggior grip all'anteriore della monoposto tedesca, per agevolare il suo feeling di guida, pregiudicato in parte da questa carenza nel corso del 2010.

Dietro di lui Sebastian Vettel, al volante della Red Bull. Il nuovo campione del mondo, che non è riuscito a migliorare il tempo del turno mattutino, ha compiuto 66 passaggi, girando su tempi più rapidi di quelli di Rubens Barrichello, giunto quarto con la sua Williams. Quinta piazza per Robert Kubica, la cui Renault paga oltre un secondo di distacco dalla "rossa" di testa.

Ecco le parole di Alonso: "Tutto sommato è stata una giornata positiva. Non sono emersi particolari problemi con le gomme Pirelli e abbiamo potuto raccogliere tanti dati da mettere a disposizione dei loro tecnici. Siamo soddisfatti dell'adattamento dell'auto ai nuovi pneumatici, soprattutto in vista del lavoro che potremo fare sulla nuova monoposto del prossimo anno. Per quello che abbiamo visto, il passaggio da Bridgestone a Pirelli non dovrebbe essere traumatico".

Test Pirelli, Abu Dhabi. Classifica turno pomeridiano di sabato:

01. Fernando Alonso - Ferrari - 1'40"529 (105 giri)
02. Michael Schumacher - Mercedes - 1'40"685 (74 giri)
03. Sebastian Vettel - Red Bull - 1'40"825 (66 giri)
04. Rubens Barrichello - Williams - 1'41"294 (100 giri)
05. Robert Kubica - Renault - 1'41"614 (91 giri)
06. Gary Paffett - McLaren - 1'41"622 (46 giri)
07. Oliver Turvey - McLaren - 1'41"740 (30 giri)
08. Paul di Resta - Force India - 1'41"869 (35 giri)
09. Kamui Kobayashi - Sauber - 1'42"110 (43 giri)
10. Sebastien Buemi - Toro Rosso - 1'42"145 (97 giri)
11. Tonio Liuzzi - Force India - 1'42"416 (46 giri)
12. Sergio Perez - Sauber - 1'42"777 (46 giri)
13. Jarno Trulli - Lotus - 1'44"521 (83 giri)
14. Pastor Maldonado - Hispania - 1'44"768 (65 giri)
15. Timo Glock - Virgin - 1'44"783 (82 giri)

Via | Racingworld.it

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: