ALMS Laguna Seca. Alla Risi Competizione titolo in GT2

Audi R10 Cavatappi


Ultima gara dell'ALMS in un appuntamento molto interessante come la quattro ore tenutasi a Laguna Seca. In testa le Audi R10 concludono con una doppietta che, come fa notare Victor, rimane imbattuta in tutta questa prima stagione di esordio. Una gara particolare per la vettura di McNish e Capello, che dopo un contatto ed uno stop&go hanno cambiato strategia allungando l'ultimo stint per coprire oltre un quarto di gara con un solo pieno senza rifornire grazie ad una guida oculata ed orientata al risparmio di carburante da parte di McNish.

Un bel rischio premiato con l'ultima vittoria di campionato, e supportato dalla tecnologia TDI. A fare da scudieri, i soliti Pirro e Biela che sotto la bandiera a scacchi sono passati con lo stesso numero di giri dei compagni di scuderia. Poco da fare per i team Creation e Zytec, quest'ultima partita dalla pole e afflitta da problemi durante la gara non ha raggiunto il traguardo, mentre Minassian e Primat hanno potuto portare la loro barchetta blu sul traguardo con breve distacco dalle due Audi in terza posizione con un'ottima prestazione generale.
Sempre con 159 giri è arrivata anche la prima delle LMP2, la Porsche Spyder di Luhr e Dumas impegnata in una rincorsa che poteva fruttare la vittoria su McNish ma conclusasi con un testacoda che l'ha arretrata di due posizioni. I due compagni Bernhard e Maassen sono arrivati subito dietro, un risultato che ha consentito sia a Luhr che a Maassenn di laurearsi campioni entrambi dopo esser stati separati su due vetture differenti con lo scopo di avere la certezza di portare il titolo in casa Porsche. Non una casualità ma un progetto dei due piloti che hanno potuto contare sull'estrema affidabilità delle Porsche e del team Penske per pianificare la parità di risultati.
In GT1 serratissima la chiusura di gara, con le Aston e le Corvette sempre molto vicine, ma con la vettura inglese di Sarrazin e Lamy pronta a tutto pur di vincere, mentre la Corvette di Gavin e Beretta ha cominciato ad amministrare le posizioni con i titoli GT1 ormai in tasca.

Ferrari 430 Gt Risi Competizione


Vittoria per la Risi Competizione in GT2, con Salo ed Ortelli che portano il primo titolo al team Risi in questo campionato, con una battaglia durata fino all'ultima gara con un vantaggio di soli 6 punti rispetto al Flying Lizard Porsche team che con Bergmeister ha poi conquistato il titolo piloti davanti all'altro pilota Porsche Van Overbeek. Un risultato che non ha precedenti per il costruttore italiano ed il team di Giuseppe Risi. Una sfida condotta contro le Porsche e le Panoz in cui è mancata la presenza di un pilota fisso che potesse accumulare punti anche per il titolo piloti, ma una successione di grandi nomi che si sono seduti sulla 430GT portando a questo risultato finale. L'impresa diventa ancora più importante se si pensa che durante il campionato la Risi Competizione ha corso con una sola auto per tre gare e si è poi avvalsa dei team di Remo Ferri (R. ferri Competizione) e di Giacomo Mattioli (Ferrari Silicon Valley) per schierare una seconda vettura sotto le insegne della Risi Competizione per riuscire a competere con le più mature realtà di Porsche e Panoz.

Via | Crash.net


I risultati finali di gara:
1. McNish/Capello ASNA Audi R10 159 laps LMP1
2. Biela/Pirro ASNA Audi R10 159 laps LMP1
3. Minassian/Primat Creation Creation CA06/H-01-Judd 159 laps LMP1
4. Luhr/Dumas Penske Porsche RS Spyder 159 laps LMP2
5. Bernhard/Maassen Penske Porsche RS Spyder 158 laps LMP2
6. Weaver/Dyson Dyson Lola B06/10-AER 158 laps LMP1
7. Johansson/Mowlem Zytek Zytek 06S 157 laps LMP1
8. Lamy/Sarrazin AMR Aston Martin DBR9 153 laps GT1
9. Gavin/Beretta Corvette Corvette C6-R 153 laps GT1
10. Fellows/O'Connell Corvette Corvette C6-R 152 laps GT1

11. Enge/Turner AMR Aston Martin DBR9 152 laps GT1
12. Field/Halliday/Field Intersport Lola B05/40-AER 151 laps LMP2
13. Salo/Ortelli Risi Ferrari 430 GT 149 laps GT2
14. Long/Bergmeister/Peterson PWL Porsche 911 GT3 RSR 149 laps GT2
15. Bach/Cosmo B-K Courage C65-Mazda 149 laps LMP2
16. Tiemann/Rockenfeller Alex Job Porsche 911 GT3 RSR 148 laps GT2
17. Law/Neiman Flying Lizard Porsche 911 GT3 RSR 147 laps GT2
18. Jeanette/Milner Multimatic/Panoz Panoz Esperante GTLM 146 laps GT2
19. van Overbeek/Henzler Flying Lizard Porsche 911 GT3 RSR 141 laps GT2
20. Bertolini/Mediani Risi Ferrari 430 GT 140 laps GT2
21. Auberlen/Hand PTG BMW M3 E46 139 laps GT2
22. Moseley/Vergers van der Steur Radical SR9-AER 134 engine LMP2
23. Lewis/McMurry/Willman Autocon Lola EX257-AER 128 laps engine LMP1
24. van der Steur/Devlin/Greaves van der Steur Radical SR9-AER 100 mechanical LMP2
25. Sellers/James/Marks PTG BMW M3 E46 80 laps supension GT2
26. Lienhard/Theys Horag Lola B05/40-Judd 78 laps accident LMP2
27. Brabham/Maxwell Multimatic/Panoz Panoz Esperante GTLM 76 laps accident GT2

F430GT Risi Competizione

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: