Montezemolo saluta e loda Michael



Il rapporto tra il presidente della Ferrari Luca di Montezemolo con Michael Schumacher è sempre stato intenso, fu proprio il presidente a metà anni 90 a perseguire con tutti i mezzi l’ingaggio del giovane Schumi e da allora non ci sono mai stati ripensamenti.
Il Presidente Montezemolo si è così espresso alla Gazzetta dello Sport
"Quello che Schumacher ha mostrato nella sua ultima gara significa che è ancora il più forte,dopo gli 11 splendidi anni passati insieme voglio ricordare l'uomo straordinario che è stato, insostituibile nella nostra squadra soprattutto nei tempi difficili. Ci mancherà enormemente come pilota, ma la collaborazione ed il vincolo professionale con la Ferrari non finiranno.

"Voglio ringraziarlo per il coraggio, la determinazione e lo spirito di gruppo che ci ha sempre dato. Lo amo nella maniera in cui si ama qualcuno che ha segnato una parte importante nella vita di una persona",

  • shares
  • Mail
29 commenti Aggiorna
Ordina: