FIA GT. Preparazione a Dubai ed al 2007

FIA GT Adria 2006

Partenza ad Adria © DPPI

Le novità in fatto di GT sono molteplici. Partiamo dalla preparazione del campionato FIA GT 2007. Tornerà la Cina con il suo appuntamento di Zhuhai ad aprire la stagione ventura del campionato organizzato da Stephane Ratel. La tappa cinese è entrata ed uscita dal calendario diverse volte, ma evidentemente anche in questo caso la spinta economica si muove verso oriente e non si può fare a meno di certi appuntamenti. L'ascesa vertiginosa dei costi mette però in pericolo il campionato che sta prendendo la denominazione di Mondiale GT, con trasferte in estremo oriente così come oltre oceano che lasciano spazio a quei campionati nazionali bene organizzati come quello che sta nascendo in Germania sotto la guida di Schacht.

I numerosi team tedeschi del FIA GT (Vitaphone, Zakspeed, Phoenix, RaceAlliance, Reiter) potrebbero essere attratti dalla nuova formula tedesca che dimezza i costi e dà molta visibilità in patria, ma bisognerà attendere i movimenti, anche perchè la contromossa della FIA e della SRO ha proposto un taglio ai costi con un limite di tre motori a stagione, 2 ore di gara e pit-stop obbligatori, monoforniture per carburante Shell e freni, e limitazioni ai rapporti finali del cambio. Decisioni tutte soggette ad approvazione per Dicembre. Inoltre si ritrova il matrimonio con il WTCC dopo un atto di forza del GT che non ha pagato nella stagione 2006, con il ritorno del Super racing Weekend.

FIA GT Adria 2006

Fasi di gara ad Adria © DPPI

Altra risposta è quella di aprire il FIA GT ai gentlemen drivers, una realtà in controtendenza con quanto si voleva realizzare in passato, dove si voleva riservare l'alto professionismo alle GT1 e spazio libero ai privati impegnati in GT2 e GT3.
Intanto per l'ultima gara 2006 a Dubai si arruolano altri piloti in scuderia Vitaphone, e così ritorna Vosse, che dalle Aston Martin dell'ALMS, passa alle avversarie modenesi nella serie internazionale così come fece per la 24 Ore di Spa.
Tra i costruttori arriveranno due Spyker ad infoltire il gruppo delle GT2 e per confrontarsi con le Ferrari F430 che hanno dominato quasi ininterrottamente (Mugello) il campionato.

Via | sportautomoto & Racegarage

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: