F1, il team Lotus partirà nel 2011 senza Kers

gascoyne

Mike Gascoyne svela che il team Lotus non inizierà il prossimo campionato con il Kers. Il sistema di recupero e riutilizzo dell'energia cinetica tornerà in Formula 1 nella stagione 2011, dopo un anno di congelamento. Non tutte le squadre, però, inizieranno le danze con il dispositivo.

Questo mancherà, per esempio, sulle monoposto di Jarno Trulli ed Heikki Kovalainen, almeno nei primi Gran Premi dell'anno. Dice il responsabile tecnico del gruppo di Tony Fernandes: "Sulla prossima macchina avremo subito l'ala posteriore mobile, ma non il Kers, che è in fase di sviluppo, a causa delle scelte fatte per ottimizzare le nostre risorse, che stiamo concentrando su altre aree".

La sua assenza, secondo Gascoyne, non sarà un dramma: "Non credo che possa fare una grande differenza sul giro secco, anche se può aiutare in partenza e nella strategia di gara. Ritenendelo non così essenziale per fare un salto di qualità, abbiamo deciso di dedicarci maggiormente ad altri aspetti della vettura. Il Kers risulterà più importante a stagione in corso, ma nelle prime sfide il suo peso specifico sarà basso".

Quando ci saranno i presupposti per adottarlo, il team Lotus farà ricorso alla tecnologia della Renault, da cui riceverà i motori: "La casa francese è molto legata alle soluzioni verdi e al Kers, quindi è con loro che svilupperemo il sistema".

Via | Planet-f1.com

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: