Giancarlo Minardi parla del test con la Ferrari F2008 dei migliori della F3

minardi

Giancarlo Minardi parla del test premio con la Ferrari F2008 di Formula 1 concesso a Vallelunga ai primi tre classificati del Campionato Italiano Formula 3: "E' stata una giornata più che positiva, in cui i ragazzi hanno seguito le indicazioni ricevute prima di scendere in macchina. La categoria dove militano è valida, selettiva e impegnativa. Anche quest'anno la lotta per il titolo si è risolta all'ultima gara, con quattro pretendenti al successo finale. E' una serie che prepara bene i suoi piloti".

L'esperienza al volante del bolide di Maranello è toccata a Cesar Ramos, Stephane Richelmi ed Andrea Caldarelli, che hanno vissuto al meglio la sessione concessa dall'Aci-Csai in collaborazione con la casa del "cavallino rampante", sotto la supervisione di Luca Baldisserri, responsabile del programma Ferrari Driver Academy.

"Il risultato di giovedì -prosegue Minardi- ha dimostrato, sulla base dei 30 giri compiuti da ciascun pilota, che questi ragazzi sono già pronti per le categorie superiori. Due di loro erano al 100% anche fisicamente, il terzo ha capito in che direzione deve muoversi. Il 2010 è stato anche l'anno zero del campionato Aci-Csai Formula Abarth e dell'FDA, dove abbiamo iniziato a lavorare con talenti ancora più giovani. E' un programma a lungo termine e solo tra qualche anno potremmo vedere i primi frutti".

Via | Minardi.it

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: