C.I. Velocità Autostoriche: 2 Ore di Magione 2010

C.I. Velocità Autostoriche: 2 Ore di Magione 2010

Si è svolta nel week end la undicesima edizione della 2 Ore di Magione, valida per il Campionato Italiano Autostoriche. L'ormai tradizionale appuntamento di fine stagione, svolto come al solito con un clima a dir poco glaciale, ha visto trionfare Carlo e Gianni Falorni con una Alfasud 1,5 della Valdelsa Classic nella gara fino a 1600 cc, vincendo anche il Terzo raggruppamento. Il secondo è invece andato a Barraco e Chiaramonte con una Alfa Romeo GTA della Island Motorsport, mentre il Primo raggruppamento hanno domminato Costa e Ferrari su Lotus Elan S2 della Scuderia Piloti Forlivesi.

La gara oltre 1600 cc è stata caratterizzata dall'ingresso della Safety Car, per un piccolo incidente di una vettura. La vittoria finale è andata alla Porsche 911 RS di Guagliardo e Rizzuto della Island Motorsport, vincitori anche del Terzo Raggruppamento. A vincere il primo raggruppamento, giungendo seconda assoluta, la ammiratissima Ford GT40 di Alessandro Spagna, mentre terzi assoluti e primo del secondo raggruppamento sono giunti Mundi e Rosticci con una Porsche 911 RSR del Kinzica Team.

La gara sprint di 12 giri, riservata alle sport prototipo è iniziata con un brivido per il testacoda di Liguori alla prima curva, senza però causare alcun incidente. A vincere è stato Turizio su Osella PA4, già autore della pole position, mentre Liguori è riuscito a rimontare fino al secondo posto con la sua Lola T292, seguito da Turriziani su Osella PA9/90.

C.I. Velocità Autostoriche: 2 Ore di Magione 2010
C.I. Velocità Autostoriche: 2 Ore di Magione 2010
C.I. Velocità Autostoriche: 2 Ore di Magione 2010
C.I. Velocità Autostoriche: 2 Ore di Magione 2010

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: