F1, Nico Hulkenberg certo di avere un sedile anche nel 2011

nico

Nico Hulkenberg si dice sicuro della possibilità di rimanere in Formula 1 anche l'anno prossimo. Il giovane pilota tedesco, mollato dalla Williams nonostante le buone prestazioni messe in mostra nella seconda metà dell'anno, si augura che un nuovo accordo giunga presto. Nico sta lavorando sodo per assicurarsi un sedile.

Queste le sue parole: "Mi dispiace che la collaborazione con il team di Grove si sia interrotta, ma sono lieto di averne difeso i colori. Sono ancora convinto che rimarrò nel Circus anche nel 2011. Al momento non ho nessun contratto, ma spero che le cose cambino molto presto. Sono fiducioso".

In tempi recenti si è parlato di lui come possibile candidato al ruolo di titolare alla Force India o di riserva alla Mercedes GP. Ipotesi, quest'ultima, ritenuta poco saggia da Norbert Haug. Il boss del reparto motosport della casa di Stoccarda, che lo stima, aveva detto qualche giorno fa: "Se Hulkenberg vuole proseguire in linea retta, con l'obiettivo di compiere progressi, dovrebbe rinunciare a incarichi accessori. Farebbe meglio a correre con una squadra di secondo o addirittura di terzo livello".

Ma Willi Weber esprime una visione profondamente diversa sull'eventuale approdo del suo assistito in un team minore: "Preferisco immaginarlo come tester in una squadra al top, piuttosto che come pilota titolare in fondo allo schieramento. Quando si corre in coda al gruppo non si impara nulla e si fa regredire la carriera".

Via | Thef1times.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: