F1, Renault F1 Team diventa Lotus Renault GP

lotus

Genii Capital e Group Lotus hanno annunciato oggi la creazione di Lotus Renault GP, che prenderà il posto del team Renault in Formula 1, per partecipare al Campionato del Mondo 2011. Quest'annuncio fa parte di un'alleanza strategica tra le due aziende, per dar vita a nuove opportunità e a travasi tecnologici sulla futura gamma di vetture sportive del gruppo Lotus.

Così la casa automobilistica inglese torna nel mondo dei Gran Premi, con il pieno supporto della società madre Proton. Renault continuerà a sostenere la squadra come fornitore di motori e di know-how ingegneristico, per assicurare una piattaforma solida e collaudata. Lotus rientra quindi nel Circus come partner e azionista del team francese. La livrea del futuro bolide riprenderà i colori nero e oro del mitico passato.

Ecco le parole di Gerard Lopez, presidente di Renault F1 Team: "Siamo felici di poter annunciare la notizia che correremo come Lotus Renault GP nel 2011. E’ estremamente eccitante iniziare una nuova era in collaborazione con Group Lotus. Questo è un tributo all’eccellente lavoro svolto quest’anno ad Enstone. Siamo stati in grado di attrarre un nuovo sponsor principale e un nuovo investitore, assicurandoci un grande futuro".

Molto esplicito il commento di Dany Bahar, CEO di Group Lotus: "Non riesco a pensare ad una piattaforma migliore della F1 nel motorsport. Si tratta davvero della categoria regina a ruote scoperte. Sono cosciente dell’accesa controversia attorno al nostro nome e sono felice di chiarire la nostra posizione una volta per tutte: siamo noi la Lotus e siamo tornati nel Circus".

Via | Renaultf1.com

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: