Auto GP, montepremi di 700 mila euro nel 2011

autogp

L'Auto GP mette in palio nel 2011 un montepremi di 700 mila euro, confermando la cifra dello scorso anno, quando la serie aveva portato per prima in Europa il concetto dei premi in denaro già in voga nelle gare americane.

Considerato che il calendario della prossima stagione si articolerà su sette appuntamenti, in ogni tappa verranno messi in palio 100 mila euro, divisi fra i tre migliori classificati del fine settimana, tenendo conto dei risultati nelle due gare e dei punti attribuiti da giri veloci e pole position.

Al primo in graduatoria finiranno 60 mila euro, contro i 25 mila del secondo e i 15 mila del terzo. Le somme saranno incassate dopo ogni week-end, per offrire ai piloti la possibilità di avere subito a disposizione un budget per affrontare le fasi successive del campionato.

Enzo Coloni apprezza la formula: "Con la conferma di un montepremi consistente, che permetterà ai concorrenti di ammortizzare una parte dei costi, credo che non manchi davvero nulla per fare dell'Auto GP la categoria più interessante tra quelle che possono preparare un pilota per il salto verso il top del motorsport. La stagione andata in archivio è stata un successo, ma sono felice di poter affermare che ci presenteremo al via del 2011 ancora più forti. Avremo un evento in più e la partnership con il WTCC ed Eurosport. Questo assicurerà ai nostri piloti la miglior vetrina a livello internazionale".

Via | Autogp.org

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: