Audi R18, verso il nuovo bolide dei "quattro anelli"

audi

La preparazione di gare come la 24 Ore di Le Mans, ma anche di altri appuntamenti del mondo endurance, richiede un impegno straordinario, con eserciti di ingegneri che lavorano freneticamente per migliorare e innovare, rispettando le scadenze e inseguendo il successo.

Questa continua ricerca, per quanto nascosta, ha un fascino particolare per molti appassionati, che non si limitano a seguire gli eventi, ma abbinano al piacere delle sfide in pista una forte curiosità per l'impegno tecnico e progettuale insito in ogni bolide.

Uno dei temi a loro cari in questo momento è l'attesa della nuova Audi R18, di cui stanno parlando alcuni siti specializzati. Questa creatura, chiamata a rimpiazzare la R15 Plus, dovrebbe avere la cabina di guida chiusa. Al momento si tratta solo di indiscrezioni, ma provengono da fonti credibili, come Le Mans Live.

Il sito riferisce che la nuova macchina dovrebbe fare la sua comparsa domani. Secondo i redattori del blog il bolide dei "quattro anelli" in configurazione coupè sarà dotato di una pinna di squalo sul cofano motore. L'obiettivo dei vertici della casa di Ingolstadt è quello di battere la futura Peugeot 90X, soprattutto nella maratona della Sarthe, con la speranza di ripetere la tripletta dell'edizione 2010, caratterizzata da molti colpi di scena, che hanno cambiato il destino della gara, stravolgendo i pronostici della vigilia, che davano il "leone rampante" per favorito. La scarsa affidabilità delle 908 HDi ha invece prodotto una deblache di proporzioni catastrofiche.

Via | Autoblog.com Auto-motorstv.com

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: