F1, Montezemolo vede Vettel alla Ferrari

montezemolo

Luca di Montezemolo crede che l'arrivo di Sebastian Vettel alla Ferrari sia solo una questione di tempo. In un'intervista rilasciata all'Express di Colonia il presidente è stato molto esplicito: "Sebastian è veloce, intelligente e giovane. Prima o poi sarà al volante di una nostra macchina".

Il nuovo campione del mondo di Formula 1 è stato frequentemente associato al marchio del "cavallino rampante". Lui stesso, in qualche occasione, ha detto che correre per la scuderia italiana sarebbe "speciale". Ora il matrimonio potrebbe essere più vicino, per la convergenza degli auspici.

Difficile dire se questo potrà accadere nel 2012, ma si fa spazio l'idea che il tedesco possa essere il sostituto di Felipe Massa per affiancare Fernando Alonso a Maranello, in una formazione a due punte che farebbe tremare i polsi agli avversari. Al momento Vettel usa la diplomazia ed evita di parlare del futuro, preferendo sottolineare il legame attuale con la squadra austriaca: "Sono parte della famiglia Red Bull".

Tuttavia, anche il proprietario del team Dietrich Mateschitz ammette che più avanti sarà difficile mantenere il tedesco di fronte al desiderio di correre per la Ferrari: "Guidare la rossa è il suo sogno, ma faremo il possibile per dargli del materiale di qualità, nel tentativo di trattenerlo. La cosa principale per lui è vincere. Cercheremo di assecondarlo".

Via | Planet-f1.com

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: