Lotus Racing: si insiste sul cambio di nome in Team Lotus

Tony Fernandes non ne vuole proprio sapere di demordere: dopo essersi fatto fregare l'idea della livrea nero-oro dalla Lotus Renault, non ha alcuna intenzione di rinunciare pure al nome Team Lotus, storica denominazione con cui intende sostituire l'attuale Lotus Racing nella stagione 2011 nonostante l'opposizione del Group Lotus.

Fernandes, come vi abbiamo spiegato in un recente articolo al riguardo, detiene effettivamente i diritti sulla denominazione Team Lotus, che ha acquisito da David Hunt, il quale ne era entrato in possesso a sua volta nel 1994. Al contrario, la Lotus delle auto stradali, che pure scenderà in F1 l'anno prossimo al fianco di Renault, sostiene di essere l'unica proprietaria dei diritti sul nome della casa, senza però aver addotto ad oggi spiegazioni più precise.

Come vi abbiamo raccontato in più di un'occasione, le premesse per una noiosissima disputa legale ci sono tutte. Nel frattempo, in attesa di un quasi certo ricorso ai giudici, Fernandes non ha rinunciato alle proprie mosse e ha lanciato online il nuovo indirizzo del suo team: www.teamlotus.co.uk, commentando su Twitter: "la nostra migrazione sotto il brand Team Lotus è iniziata".

Lotus Formula 1 2010

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: