F1, Vettel: "Voglio iniziare al meglio la stagione"

red bull

Sebastian Vettel spera di iniziare bene la stagione 2011, in modo da poter gestire con maggiore tranquillità le fasi successive del calendario agonistico. Il campione del mondo in carica ricorda ancora l'avvio del 2010, con un solo successo nei primi sette Gran Premi, nonostante le cinque partenze in prima fila raccolte nello stesso periodo.

Sulla sua tabella di marcia hanno inciso anche un paio di problemi meccanici, che gli hanno fatto incassare meno punti del previsto. Poi le cose sono andate meglio, con un finale in crescendo sigillato dal titolo, soffiato all'ultima gara al compagno di squadra Mark Webber e alla Ferrari di Fernando Alonso.

Per sentire meno la tensione della rincorsa, Vettel spera di partire meglio il prossimo anno: "Il campionato inizia con la prima gara. Sarebbe più comodo avere un bel bottino già a metà stagione. L'obiettivo è quello di utilizzare ogni singola occasione in ciascuna gara per garantirsi un finale più tranquillo".

Bisogna vedere se la Red Bull saprà riproporre la monoposto migliore. Il pilota tedesco non si sbilancia: "Le vetture cambieranno e ci sarà per gli altri la possibilità di recuperare. Possiamo fare di nuovo bene, ma dovremo aspettare per scorprirlo".

Dal canto suo il re della specialità crede che il recente successo iridato farà di lui un pilota più maturo. L'attenzione di Sebastian è già proiettata al 2011, con l'obiettivo di conservare il trono della specialità: "Spero di cogliere altre volte la vittoria. Voglio diventare un pilota e una persona migliore. Quest'anno ci sono stati diversi problemi, ma il risultato finale è stato molto dolce".

I tifosi tedeschi si aspettano da lui un anno denso di gioie, ma i risultati dipenderanno da molti elementi che ancora non si possono sondare.

Via | Planet-f1.com

  • shares
  • Mail