ChampCar Bourdais chiude in bellezza



Bourdais chiude in bellezza facendo sua anche una incredibile vittoria a Città del Messico, Sebastien già campione non si è accontentato e da vero campione ha cercato a tutti i costi il successo. La safety-car entra subito dopo il via per causa l’incidente tra Katherine Legge e Mario Dominguez, al sesto giro la SC rientra lasciando Wilson al comando, ma Bourdais si fa subito sotto e lo supera. Al giro 23 i ruoli si invertono di nuovo e Wilson torna in testa, a metà gara cade uno scròscio di pioggia che di fatto deciderà la gara, Sebastien infatti si prende qualche rischio e durante l’ultimo giro sulla pista umida ha ragione di Wilson con un grande sorpasso nelle ultime curve in controsterzo con le auto che quasi si toccano. Will Power in terza posizione conquista il primo podio della stagione, curiosità per il debutto di Buddy Rice proveniente dalla Indycar, il risultato è stato abbastanza deludente Buddy conclude decimo ad un giro di distacco.

L’ordine di arrivo
1 - Sebastien Bourdais - Newman/Haas - 66 giri in 1.51'31"146
2 - Justin Wilson - RuSport - 3"528
3 - Will Power - Australia - 46"536
4 - Bruno Junqueira - Newman/Haas - 1'04"023
5 - Alex Tagliani - Australia - 1'18"033
6 - Oriol Servia - PKV - 1'28"745
7 - Nelson Philippe - HVM - 1'29"997
8 - Andrew Ranger - Conquest - 1 giro
9 - David Martinez - Forsythe - 1 giro
10 - Buddy Rice - Forsythe - 1 giro
11 - Charles Zwolsman - Conquest - 1 giro
12 - Antonio Pizzonia - Rocketsports - 1 giro
13 - Jan Heylen - Coyne - 1 giro
14 - Ryan Briscoe - RuSport - 2 giri
15 - Andreas Wirth - Coyne - 2 giri
16 - Katherine Legge - PKV - 3 giri
17 - Mario Dominguez - Rocketsports - 6 giri



Justin Wilson secondo

Foto del titolo: Bourdais vincitore con un gran sorpasso all'ultimo giro

Foto:motorsport.com
  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: