Pagani Huayra, fotogrammi di pura passione

Ha fatto la sua comparsa in rete il video di presentazione della Pagani Huayra, creatura della casa di San Cesario sul Panaro chiamata a sostuire la Zonda. Con quest'opera Horacio Pagani aggiunge un altro sogno al catalogo della casa, confermando la natura di nuova stella produttiva che la sua azienda ha guadagnato nella galassia automobilistica.

Come la progenitrice, l'ultima nata è concepita in modo maniacale in ogni dettaglio, ma spinge ancora più in alto i limiti, già elevatissimi, del precedente modello. Il progetto presta molta attenzione al rapporto con l'aria, sua fonte di ispirazione.

La Huayra, agile e muscolosa, sfrutta al meglio questo elemento, delicato ed etereo, eppure capace di erodere i materiali più resistenti dando loro le forme che conosciamo in natura. Il risultato è un'interpretazione sublime dell'arte automobilistica.

pagani huayra
pagani huayra
pagani huayra
pagani huayra

La monoscocca centrale è costruita in carbo-titanio, che si erge a nucleo di un corpo che fa ampio uso di materiali compositi avanzati e di tecnologie prima testate sulla Zonda R, per raggiungere i più alti livelli di rigidità e leggerezza. Il risultato del programma di riduzione del peso si riassume in un veicolo di 1.350 kg.

Porta la firma di Mercedes-AMG il cuore della Huayra. Si tratta di un motore V12 di 6 litri, sovralimentato con due turbocompressori, che sviluppa oltre 700 cavalli di potenza e più di 1000 Nm di coppia. Questa energia viene trasferita alle ruote tramite un cambio sequenziale a sette marce. La velocità di punta supera i 370 km/h.

pagani huayra
pagani huayra
pagani huayra
pagani huayra
pagani huayra
pagani huayra
pagani huayra
pagani huayra
pagani huayra

Via | Paganiautomobili.it

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: