F1: la Mercedes è a un secondo dai leader secondo Ross Brawn

mercedes_w02

Ross Brawn ha apertamente ammesso che la Mercedes W02 è parecchio lontana da Red Bull e Ferrari, le monoposto risultate più veloci durante i test invernali. Durante un'intervista rilasciata ad una trasmissione radiofonica della BBC, il boss delle frecce d'argento ha affermato che c'è bisogno di recuperare un secondo al giro dai leader prima del GP d'Australia del 27 marzo.

"Siamo lontani un secondo dal nostro obiettivo, che è quello di stare davanti a tutti. Dobbiamo trovarlo nei miglioramenti che crediamo di poter apportare alla vettura. In F1 però non sai mai quello che contemporaneamente stanno facendo gli altri. Noi abbiamo un nostro piano, ma solo a Melbourne sapremo se è vincente".

Brawn, nel corso dell'intervista, ha rivelato che i momenti per lui migliori sono proprio quelli in cui deve trovare il modo per risalire la china. "Spesso è proprio in questi periodi che trovi la motivazione maggiore. Ecco cosa ti fa lavorare al massimo: le sfide. Nel team siamo tutti intensamente competitivi e la nostra motivazione cresce proprio quando non riusciamo ad ottenere quello che vogliamo".

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: