Haug: "Schumacher potrebbe prolungare la sua permanenza in F1"

schumacher

Norbert Haug pensa che Michael Schumacher possa restare in Formula 1 anche oltre il 2012, anno di naturale scadenza del suo contratto. Il boss di Mercedes Motorsport crede che l'asso di Kerpen sia in grado di prolungare la sua permanenza nel Circus, purché il prezzo sia quello giusto. Quest'analisi genera nuovi scenari, difficili da immaginare fino a pochi mesi fa.

Ricordiamo che Schumacher ha fatto il suo rientro nel mondo dei Gran Premi nel 2010, spinto da un'incontenibile passione per le corse e dalla fiducia che gli ha dato lo stesso Brawn, l'uomo con cui ha vinto i suoi sette titoli mondiali. La stagione del ritorno, tuttavia, è stata poco felice per il Kaiser, caduto sotto le aspettative.

Nel 2011 le cose potrebbero andare in modo diverso, per il miglior stato di forma messo in mostra dal campione tedesco durante i test invernali. Schumacher può ora contare su una macchina più vicina ai suoi gusti e su gomme che migliorano la presa dell'avantreno, agevolando il suo stile di guida. Questo ha già spinto alcuni a ragionare sull'ipotesi di un allungamento dell'accordo con la casa della "stella".

Haug non vede perché ciò non possa accadere: "Se Michael lo desidera, possiamo accordarci con piacere, ma al prezzo giusto. Abbiamo una squadra ideale, con grande volontà, sete di vittorie e rispetto reciproco, quindi con buone premesse per far bene". Al resto dovrebbe pensarci la W02 che, dopo i recenti aggiornamenti, ha segnato dei netti progressi.

Via | Planet-f1.com

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: