Il Museo Vincenzo Florio celebra l'Unità d'Italia

vincflor

Anche il Museo Vincenzo Florio di Cerda celebra l'Unità d'Italia, con due giorni speciali dedicati all'evento. La struttura rimarrà aperta il 16 e 17 marzo (dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17), esponendo documenti e cimeli inediti della Ditta Florio, relativi al periodo che va dal 1860 al 1930. Fra le altre cose si potranno ammirare alcune foto dei vascelli "Lombardo" e "Piemonte", della Flotta Navale Rubattino, usati da Garibaldi per arrivare a Marsala. Sarà inoltre esposta la bandiera tricolore con lo stemma sabaudo che si issava alle Tribune di Floriopoli prima della seconda guerra mondiale.

Gli appassionati avranno così una bella occasione per gustare la ricca raccolta dedicata alla Targa Florio e per festeggiare la storia del nostro paese, con un occhio puntato sulla famiglia all'origine della mitica sfida madonita, fortemente voluta dal palermitano Vincenzo Florio, un uomo che crebbe con l’amore per l’automobilismo, come tanti rampolli delle famiglie più in vista del primo Novecento.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: