GP Australia, le opinioni di Vettel ed Hamilton dopo le qualifiche

vettel

Le prove di qualificazione del Gran Premio d'Australia di Formula 1 hanno confermato la forza della Red Bull, che vuole ripetersi al vertice della categoria dopo il doppio successo iridato dello scorso anno. Il miglior tempo sulla pista di Melbourne è stato ottenuto da Sebastian Vettel, che ha demolito il precedente record cronometrico sull'impianto dell'Albert Park.

Per il campione del mondo in carica si tratta della sedicesima pole in carriera. Un risultato maturato in un quadro di grande energia, espressa nella forma di un vero dominio sugli avversari. Vettel è soddisfatto, ma non si sbilancia: "Sono contento, ma il lavoro continua. Gli sforzi invernali hanno portato i loro frutti. Questa pole è un ottimo segno, che premia il nostro impegno, ma dobbiamo guardare avanti, perché abbiamo ancora zero punti. Bisogna pensare alla gara e alla scelta delle gomme".

Anche la McLaren è andata molto bene, sorprendendo quanti si aspettavano risultati deludenti dalle monoposto di Woking. Evidentemente gli aggiornamenti sulla MP4-26 hanno funzionato, generando un quadro migliore. Lewis Hamilton, che scatterà domani dal secondo posto in griglia, è soddisfatto: "Gran bella giornata per noi. E' un vero piacere essere in questa posizione. Il risultato è positivo, ma abbiamo tanto lavoro da fare. Siamo ancora dietro le Red Bull e non possiamo fermarci".

Via | Eurosport.com

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: