Renault, White: "Anche i motori di F1 del 2013 faranno un bel rumore"

renault

Rob White, vicedirettore generale di Renault Sport, cerca di dissipare i timori di una Formula 1 meno eccitante in futuro, per il minore fascino dell'architettura e del sound dei nuovi motori sovralimentati che entreranno in scena nel 2013. Questa paura, evidenziata da molti tifosi, è pienamente condivisa da Bernie Ecclestone: "Penso ci siano due cose importanti nel nostro sport: la Ferrari e il rombo dei motori. Il pubblico lo ama. Quando chiedi a chi ha visto una gara dal vivo cosa ricordi di quell'esperienza ti risponderà: il sound".

Secondo lui l'idea di piccole unità a quattro cilindri dotate di turbo è una pura mossa di marketing, che finirà per costare cara agli appassionati: "Non ne abbiamo bisogno, è una scelta che va bene per le gare turismo. Il resto non ha niente a che vedere con la F1. Sono sicuro che perderemo tantissimo pubblico".

White non condivide però l'analisi e crede che la futura colonna sonora sarà altrettanto eccitante: "Il nuovo motore farà un gran rumore". Io vorrei che facesse una bella musica, ma temo che le melodie meccaniche dei 12 cilindri aspirati non potranno più ripetersi. Un vero peccato, perché il Circus è sempre più lontano da quel fascino romantico che ne ha decretato il successo. Il manager della Renault dice che non si può tornare indietro, perché la progettazione è già iniziata: "Stiamo lavorando su questo motore. Altri costruttori entreranno nel mondo dei Gran Premi in virtù della nuova impostazione".

Via | Thef1times.com

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: