WRC Galles. Resoconto prime due tappe

Gronholm Wales rally


Ci risiamo, Gronholm guida l'ultimo rally di questo campionato 2006, senza dividere la scena con Loeb che ha rinunciato a forzare la spalla anche in questa occasione. Quindi escluso il leader, rimane Gronholm che dimostra di essere un autentico vice-campione, mentre a seguire ci sono molte nuove guide, giovani in forte ascesa che hanno avuto la loro possibilità in queste ultime fasi, oppure i grandi vecchi ritrovati dopo una stagione di noie con auto e gomme in condizione indecente.

Nello specifico di questo rally c'è la figura di Latvala che merita di essere messa in evidenza. Attualmente è quinto a bordo della strepitosa Focus Stobart '06, un bel vantaggio avere quest'auto, ma considerando che questa è la prima esperienza dell'estone finlandese e che il risultato è tra i migliori conosciuti da questa scuderia c'è da stare con gli occhi aperti. Il podio è vicino, dopo due tappe di gara intensa il distacco è di appena 28.4 secondi, anche se davanti si parano con autorevolezza Xavier Pons (4°) e Petter Solberg (3°) quest'ultimo in affanno e sorpassato in questo fine giornata da Stohl a seguito della rottura dello sterzo per una toccata.
Chiudono la zona punti Atkinson, con notevoli problemi sulla sua Subaru, Duval che porta la Skoda in zona punti nonostante alcuni problemi alle sospensioni risolti solo dopo la PS 9, e Sordo rimasto solo con le prime tre marce.
Termina con la PS12 la rimonta di Alister McRae a bordo della Toyota Corolla S2000 che ha scalato la classifica dalla trentacinquesima fino alla diciassettesima posizione generale.

Latvala Wales Rally

Alister McRae Toyota Corolla S2000

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: