Ferrari, Montezemolo è fiducioso per il futuro

montezemolo

La Ferrari si prepara ad affrontare il Gran Premio di Cina di Formula 1, terza tappa del Campionato del Mondo 2011. Il nuovo evento agonistico, in programma a una settimana dalla sfida di Sepang, è ormai alle porte. Per gli uomini dei team non c'è quindi un attimo di respiro, specie per quelli del "cavallino rampante", chiamati a recuperare il ritardo sui diretti rivali.

Al momento la "rossa" ha tanta strada da percorrere per tornare al vertice, dopo i limiti evidenziati nelle prime gare, che hanno fatto svanire le positive sensazioni invernali. Il potenziale, però, non manca, come sottolinea il presidente Luca di Montezemolo: "Non sono certo soddisfatto di questo inizio stagione, ma ho una straordinaria fiducia nelle persone dello staff che, nei momenti difficili, sanno reagire. Sono certo che ci sarà una risposta straordinaria".

Il numero uno di Maranello è cauto sulla gara di Shanghai, ma ottimista per il futuro: "In Cina spero di registrare dei miglioramenti soprattutto in qualifica e di vedere la 150° Italia competitiva come nella gara in Malesia. Ho però la sensazione che sarà difficile. Non credo che in una settimana si possano fare miracoli. So che si sta lavorando intensamente e ho grande fiducia nelle capacità sia umane che tecniche dei nostri uomini. Credo che finirà il periodo in cui possiamo aspirare al massimo ad un podio". Questo è quello che auspicano anche i tifosi del "cavallino rampante", il cui sogno è di vedere presto Fernando Alonso e Felipe Massa in lotta per il successo.

Via | Ferrari.com

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: