GP Usa: la pista di Austin chiamata "Circuit of the Americas"

Il tracciato di Austin, dove a metà 2012 si terrà il Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1, è stato battezzato "Circuit of the Americas". L'annuncio è stato dato dal promotore dell'evento Tavo Hellmund, nel corso di una conferenza stampa a breve distanza dall'impianto texano, attualmente in costruzione.

Anche in questo la pista è stata firmata da Hermann Tilke. Si tratta di un autodromo appositamente costruito per il Circus, una cosa mai successa in precedenza negli Usa. La striscia d'asfalto destinata al confronto agonistico sarà lunga 5.47 chilometri e proporrà 20 curve e significativi cambi di pendenza, che creano un profilo altimetrico molto interessante, in un quadro dove si miscelano elementi di diversa estrazione, coniugando aspetti moderni con caratteristiche dei tracciati di vecchia memoria.

Via | Thef1times.com

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: