Nico Hulkenberg: "Spero di avere un sedile in gara alla Force India nel 2012"

hulkenberg

Nico Hulkenberg spera di ottenere nel prossimo anno un posto da titolare alla Force India, dopo essere stato costretto a lasciare il sedile della Willliams per un ruolo di riserva nel team di Mallya. Il pilota tedesco è deluso di aver perso l'opportunità di competere in pista nel campionato 2011, ma si dice felice dell'incarico di terzo pilota nella formazione indiana, che ha riconosciuto il suo talento, lasciandogli uno spazio nel Circus.

Resta però aperta la ferita per la decisione della Williams di preferirgli Pastor Maldonado, in virtù del maggior peso della sua valigia. Il venezuelano ha portato milioni di dollari al team di Grove, sotto forma di sponsorizzazione da parte del gigante statale del petrolio PDVSA.

"E' stato deludente -dice Nico- perdere il posto. In Williams erano contenti e dicevano di vedere in me un driver di lungo termine. Poi hanno assunto una decisione diversa. Sono amareggiato per il modo in cui mi hanno gestito, capisco però che avevano bisogno di soldi, in cui assenza non si può correre. C'è bisogno di fondi per sostenere le spese. La F1 è uno sport costoso e senza risorse economiche è difficile".

Via | Thef1times.com

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: