Webber: "Positivo che non abbia vinto ancora Vettel"

webber

Mark Webber è contento che la scia di vittorie di Sebastian Vettel si sia interrotta, anche se a battere il suo compagno di squadra è stato il pilota di un team rivale. Nel Gran Premio di Cina di Formula 1 il campione del mondo in carica è giunto alle spalle di Lewis Hamilton, autore di una bella gara con la sua McLaren. L'asso di Stevenage ha centrato il successo con sorpassi audaci e una strategia intelligente, in una corsa molto animata nelle sue dinamiche.

A giudizio di Webber l'interruzione del "monopolio" di Vettel è un bene per lo sport. Queste le sue parole a caldo: "Faccio le mie congratulazioni a Lewis. E' bello che finalmente qualcuno sia riuscito a fare meglio di Sebastian". Poi corregge il tiro: "Naturalmente lui è nella stessa squadra quindi è un peccato, in un certo senso, che abbia vinto la McLaren, ma ha avuto una bella serie di vittorie, quindi è positivo nell'ottica del campionato che non si allontani troppo in classifica".

L'australiano si dice soddisfatto del risultato Red Bull a Shanghai: "Penso che sia stata una buona giornata per noi in termini di punti". Webber è giunto terzo, nonostante la partenza dalla diciottesima posizione, per la sciagurata scelta del team di farlo scendere in pista con le gomme dure in Q1. Poi in gara c'è stata la riscossa, con una condotta brillante che lo ha portato al terzo posto finale.

Via | Thef1times.com

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: