Skoda ripiega sul Super 2000

Skoda Fabia WRC


E' appena terminata la stagione WRC ed arrivano già le novità. La Skoda si ritira dalla scena ma non del tutto, nel senso che il suo futuro nei rally si dirigerà verso la categoria Super 2000, sulle cui specifiche verrà realizzata la nuova Fabia da schierare per le ultime date della stagione 2007 con lo scopo di portare avanti lo sviluppo.
Il perchè di questa scelta è piuttosto incomprensibile se si pensa che la Volkswagen ha già realizzato la Polo S2000 vista anche in occasione dell'ultimo Rally di Condroz, proprio mentre una Fabia WRC, condotta da Duval, vinceva.

Ma la motivazione della Skoda sarebbe quella di fornire una vettura più economica adatta ai nuovi piloti, alle scuderie private, alle realtà che non dispongono di grandi budget.
Inoltre la Fabia WRC è piuttosto anzianotta (lo era anche la Xsara ma almeno vinceva), i risultati non sono entusiamanti ed anche le vetture usate rischiano di rimanere invendute visti i limiti che molte federazioni nazionali impongono.
Di certo il Team Baumschlager Rallye & Racing con lo sponsor Red Bull ora è in cerca di una nuova posizione, soprattutto per non abbandonare il protetto Aigner.
Per quanto riguarda il protetto di casa Skoda, Jan Kopecky, si sta decidendo se fornirgli ancora una Fabia WRC privata.

Jan Kopecky Skoda Fabia WRC

Ma se si impoverisce la categoria regina, in tutto questo a guadagnare è la categoria che sfiderà le Gr. N nel campionato Produzione. Sono ormai cinque i costruttori seriamente impegnati nel programma Super 2000. Fiat e Toyota si sono già fatte vedere sulle speciali del Campionato del Mondo, all'inizio del prossimo anno saranno omologate anche la Peugeot 207 e la Volkswagen Polo, la Skoda ha appena annunciato il suo impegno ufficiale, e rimane anche la possibilità di vedere la Renault che attualmente ha congelato il programma Renault/Dacia. Se poi si vuole considerare qualsiasi possibilità si potrebbe tenere presente anche la Lada S2000, che per ora corre nelle terre d'origine, oppure pensare alla Ford, che per il momento ha affrontato degli studi di fattibilità e che non esclude di poter realizzare una propria proposta tra le S2000.

Via | WRC

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: