F1, Heidfeld: "Lotus Renault punta a diventare la squadra più forte"

heidfeld_lotus_renault

Solo pochi giorni fa Nick Heidfeld aveva affermato che l'obiettivo di Lotus Renault è quello di superare la Ferrari, ma oggi il pilota tedesco ha puntato ancora più in alto, affermando che la formazione anglo-francese intende diventare la numero uno della massima serie. Vista la ripresa mostrata nella seconda parte del 2010 e soprattutto in questo abbrivio di 2011 -Heidfeld ne è certo-, la squadra ha tutta la possibilità di mirare al bersaglio grosso.

McLaren e -soprattutto- Red Bull dunque, sarebbero alla portata delle monoposto nero-oro, a patto che il lavoro di sviluppo prosegua ai ritmi e nella direzione attuali. Dice Heidfeld sul sito ufficiale del team: "Stiamo lavorando molto duramente. La sqaudra ha fatto un grande progresso nell'ultimo anno e mezzo, e se sarà in grado di mantenere i ritmi attuali dello sviluppo, riusciremo a mantenerci sui livelli mostrati a inizio stagione".

"Non sarà facile, perché attualmente stiamo combattendo contro la Ferrari, e cercheremo di superarla, ma la Mercedes sembra molto migliorata e McLaren e Red Bull sono ancora davanti, ma il nostro obiettivo è chiaro: arrivare al vertice". Certo la determinazione non gli manca...

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: