Petrov: "Raddoppieremo il nostro impegno per crescere"

petrov

Vitaly Petrov è impaziente di vedere la sua squadra davanti alla Ferrari, che la Renault vuole scavalcare in classifica iridata. Il pilota russo confida su ulteriori progressi, in grado di aggiungere ulteriore grinta alla sua monoposto. Lui ha conseguito il terzo posto in Australia, traguardo ripetuto in Malesia dal compagno di squadra Nick Heidfeld.

La sequenza si è interrotta in Cina, ma il pilota sostenuto da Putin crede che la Renault possa tornare in lotta per il podio in Turchia, dove sarà introdotto un nuovo pacchetto sulla R31: "Abbiamo fatto dei buoni progressi quest'anno, dando vita ad un'auto promettente. Nelle gare di esordio abbiamo preso due podi. C'è stata anche un po' di sfortuna, ma restiamo in forma. Credo che le cose andranno bene per noi in futuro".

Poi aggiunge: "Sono contento della mia prestazione e dei risultati ottenuti fino ad oggi, ma dobbiamo rimanere concentrati e continuare a lavorare allo stesso ritmo. Ovviamente farò del mio meglio per ottenere dei risultati luminosi. Mi aspetto un buon apporto dallo step in cantiere per la Turchia. Anche le altre squadre stanno lavorando sodo. Noi raddoppieremo i nostri sforzi per raggiungere chi ci precede".

Via | Planet-f1.com

  • shares
  • Mail