Montezemolo su Schumacher: Sto male a vederlo così

Montezemolo ammette di provare un groppo in gola nel vedere Schumacher. "Mi dispiace tantissimo perché è stata una persona molto importante nella mia vita professionale".

Michael Schumacher insieme a Luca di Montezemolo

Luca di Montezemolo ha concesso una lunga intervista a Sky Sports, durante la quale parla di Michael Schumacher e ricostruisce i mesi successivi alla sua partenza. “Quando Michael smise di correre aveva tanta voglia di velocità, di continuare a sentire l'asfalto, che fece delle gare di motocicletta ed ebbe un brutto incidente – leggiamo su La Gazzetta dello Sport –. Fu quell'incidente che gli impedì di tornare sulla Ferrari”.

Montezemolo ritiene che a suo avviso il kaiser abbia commesso un errore a firmare per Mercedes. “Avevo già fatto il contratto con Alonso, lui stette fermo per tre mesi, poi Ross Brawn al GP di Abu Dhabi lo avvicinò e gli fece l'offerta per la Mercedes – spiega Montezemolo, oggi numero uno di Alitalia –. Michael, che era come un bambino a cui avevi tolto il giocattolo, era pronto a tornare e tornò, secondo me sbagliando, con la Mercedes. Perché uno Schumacher che torna deve vincere e invece lui non ha vinto”.

L’ex presidente del Cavallino si lascia poi andare alla commozione e rivela che “nel vedere dove sta Michael oggi mi viene un groppo alla gola e veramente mi dispiace tantissimo perché è stata una persona molto importante nella mia vita professionale”.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail