Lauda: "Ferrari ha pareggiato il gap motore con Mercedes"

Il dirigente del team tedesco: "Sono molto forti, sarebbe un errore pensare di non poter essere raggiunti"

Niki Lauda

F1 2015 – Da domani si torna in pista e riprenderà il duello tra Mercedes e Ferrari, le due contendenti per il campionato: il team tedesco è sempre favorito, ma c’è molta attesa per capire se gli sviluppi effettuati da Maranello renderanno possibile una lotta iridata fino al termine della stagione. Crede sarà proprio così Niki Lauda, ex pilota della rossa ed ora all’interno del team campione del mondo.

La Ferrari ha chiuso il gap sulla power unit dell’anno scorso, è vicino a zero – le sue parole – Penso abbiano aumentato la potenza di circa 45 cavalli ed hanno più o meno la stessa potenza della Mercedes”. E’ quello che si augurano anche nella scuderia italiana, dove nessuno, dopo l’ottimo avvio, ha fatto mistero di voler provare a raggiungere le frecce d’argento nel corso di questa stagione 2015.

Una prima risposta l’avremo tra poche ore, quando le monoposto faranno il loro ingresso sul tracciato del Montmelò, per la prima sessione di prove libere. “La Ferrari è molto forte – chiude Lauda – ed in un team non bisogna mai pensare di non poter essere raggiunti. Sarebbe un grande errore”. E, in casa Mercedes, pare nessuno abbia voglia di commetterlo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail