Gp Monaco F1 2015: Hamilton fa la sua prima pole, Vettel è terzo

E' la prima pole della carriera nel Principato per l'inglese, solo sesto posto per Raikkonen

a:2:{s:5:"pages";a:3:{i:1;s:0:"";i:2;s:41:"Gp Monaco F1 2015: i tempi delle libere 2";i:3;s:41:"Gp Monaco F1 2015: i tempi delle libere 1";}s:7:"content";a:3:{i:1;s:2540:" AUTO-PRIX-F1-MON

Gp Monaco F1 2015 - La prima volta di Lewis Hamilton. L’inglese festeggia al meglio il milionario rinnovo di contratto con la Mercedes e conquista la sua prima pole position della carriera sulle strade del Principato. Dopo aver lasciato ‘sfogare’ il compagno di squadra nelle prime due parti delle qualifiche, il campione del mondo ha piazzato la zampata decisiva nel Q3, chiudendo in 1’15”098, e staccando Nico Rosberg di oltre tre decimi.

Le due frecce d’argento, comunque, hanno dimostrato ancora una volta la loro superiorità, dopo l’illusorio primo posto di Sebastian Vettel nella terza sessione di prove libere. Il ferrarista, comunque, ha fatto il suo ed ha conquistato il terzo posto, seppur staccato di quasi otto decimi dal leader. Molto più negative le qualifiche di Kimi Raikkonen, solamente al sesto posto ed ora chiamato ad una gara all’inseguimento.

Sarà difficile, visto la quasi completa impossibilità di effettuare sorpassi sul tracciato monegasco, sorpassare le due Red Bull, rispettivamente al quarto (Ricciardo) e quinto (Kvyat) posto, proprio davanti alla SF15-T del finlandese. La delusione di giornata è sicuramente la Williams, praticamente già esclusa dai giochi con un Massa 14° ed un Bottas 17°, mentre ancora fuori dal Q3 le due McLaren, con Alonso fermato da un problema alla power unit.

Gp Monaco F1 2015: tempi delle qualifiche

1 LEWIS HAMILTON MERCEDES 1:15.098 28
2 NICO ROSBERG MERCEDES 1:15.440 25
3 SEBASTIAN VETTEL FERRARI 1:15.849 24
4 DANIEL RICCIARDO RED BULL 1:16.041 28
5 DANIIL KVYAT RED BULL 1:16.182 26
6 KIMI RÄIKKÖNEN FERRARI 1:16.427 23
7 SERGIO PEREZ FORCE INDIA 1:16.808 22
8 CARLOS SAINZ TORO ROSSO 1:16.931 29
9 PASTOR MALDONADO LOTUS 1:16.946 30
10 MAX VERSTAPPEN TORO ROSSO 1:16.957 29
11 ROMAIN GROSJEAN LOTUS Eliminato nel Q2
12 JENSON BUTTON MCLAREN Eliminato nel Q2
13 NICO HULKENBERG FORCE INDIA Eliminato nel Q2
14 FELIPE MASSA WILLIAMS Eliminato nel Q2
15 FERNANDO ALONSO MCLAREN Eliminato nel Q2
16 FELIPE NASR SAUBER Eliminato nel Q1
17 VALTTERI BOTTAS WILLIAMS Eliminato nel Q1
18 MARCUS ERICSSON SAUBER Eliminato nel Q1
19 WILL STEVENS MARUSSIA Eliminato nel Q1
20 ROBERTO MERHI MARUSSIA Eliminato nel Q1

";i:2;s:2507:"

Gp Monaco F1 2015: i tempi delle libere 2

Lewis Hamilton Monaco 2015

Gp Monaco F1 2015 – La grande protagonista del pomeriggio di giovedì a Montecarlo è stata la pioggia. Pochissimi giri e quasi nessuna indicazione, dunque, per questo Gp di Monaco 2015, con anche qualche fischio proveniente dalla tribuna, per la pista rimasta completamente deserta per circa un’ora delle libere 2. Troppo il rischio di andare a sbattere e rovinare le monoposto, con l’asciutto previsto per sabato e domenica.

Un peccato, perché c’era curiosità per capire i rapporti di forze in campo, su un tracciato così particolare. Comunque, qualche giro è stato fatto prima dell’arrivo del diluvio ed ha visto la classica classifica della prima parte della stagione: davanti le due Mercedes, poi le due Ferrari. In particolare, confermando quanto fatto la mattina, c’è un Lewis Hamilton carico a molla, con oltre sette decimi sul compagno Rosberg.

L’inglese, mai particolarmente a suo agio su questa pista, quest’anno sembra particolarmente concentrato e pronto per tornare a vincere, dopo l’unico trionfo del 2008. Vettel e Raikkonen sono staccati rispettivamente di 1”1 ed 1”3 rispetto al leader di giornata, mentre è quasi impossibile dare un giudizio su come stanno le altre scuderie, visti i pochi giri effettuati. Ora il classico venerdì di pausa, poi sabato le qualifiche.

Gp Monaco F1 2015: tempi libere 2

1 Lewis Hamilton Mercedes 1:17.192 11 giri
2 Nico Rosberg Mercedes 1:17.932 +0.740 14
3 Sebastian Vettel Ferrari 1:18.295 +1.103 13
4 Kimi Räikkönen Ferrari 1:18.543 +1.351 14
5 Daniil Kvyat Red Bull 1:18.548 +1.356 16
6 Carlos Sainz Toro Rosso 1:18.659 +1.467 13
7 Max Verstappen Toro Rosso 1:18.782 +1.590 11
8 Fernando Alonso McLaren 1:18.906 +1.714 17
9 Nico Hulkenberg Force India 1:19.151 +1.959 12
10 Romain Grosjean Lotus 1:19.266 +2.074 12
11 Sergio Perez Force India 1:19.300 +2.108 12
12 Felipe Massa Williams 1:19.560 +2.368 14
13 Valtteri Bottas Williams 1:19.566 +2.374 13
14 Pastor Maldonado Lotus 1:19.577 +2.385 12
15 Jenson Button McLaren 1:19.606 +2.414 13
16 Daniel Ricciardo Red Bull 1:19.639 +2.447 13
17 Felipe Nasr Sauber 1:20.263 +3.071 10
18 Roberto Merhi Marussia 1:22.017 +4.825 9
19 Will Stevens Marussia 1:22.943 +5.751 12

";i:3;s:2610:"

Gp Monaco F1 2015: i tempi delle libere 1

Lewis Hamilton

Gp Monaco F1 2015 – Come ogni anno, è il giovedì il giorno dedicato alle prove libere a Montecarlo e, davanti a tutti, c’è subito Lewis Hamilton. L’inglese festeggia così il ricco rinnovo triennale con la Mercedes, centrando il miglior crono e mostrando di voler vivere un weekend al comando, dopo essere stato battuto dal compagno di squadra nell’ultima gara.

Il campione del mondo ha chiuso in 1’18”750, mettendosi in testa quasi sin dal via di questi primi giri sul circuito del Principato, mentre Nico Rosberg si è un po’ più nascosto ed ha lavorato più per il resto del weekend, non preoccupandosi del proprio nono tempo. Subito velocissimo, invece, Max Verstappen: al suo primo approccio con il tracciato, il giovanissimo olandese è a meno di due decimi da Hamilton.

La virtuale seconda fila è occupata da Daniel Ricciardo e Sebastian Vettel: l’australiano sembra avere una Red Bull più in palla delle ultime uscite, mentre il tedesco ha commesso un paio di sbavature, ma la Ferrari SF15-T sembra avere un buon ritmo anche a Monaco. Più in difficoltà le Williams, ma per avere qualche indicazione più precisa, bisognerà almeno attendere la sessione pomeridiana.

Gp Monaco F1 2015: tempi libere 1

1 Lewis Hamilton Mercedes 1:18.750 49 giri
2 Max Verstappen Toro Rosso 1:18.899 +0.149 42
3 Daniel Ricciardo Red Bull 1:19.086 +0.336 27
4 Sebastian Vettel Ferrari 1:19.134 +0.384 31
5 Carlos Sainz Toro Rosso 1:19.245 +0.495 40
6 Pastor Maldonado Lotus 1:19.454 +0.704 35
7 Daniil Kvyat Red Bull 1:19.520 +0.770 33
8 Kimi Räikkönen Ferrari 1:19.679 +0.929 31
9 Nico Rosberg Mercedes 1:19.762 +1.012 47
10 Felipe Massa Williams 1:19.766 +1.016 32
11 Fernando Alonso McLaren 1:19.791 +1.041 28
12 Jenson Button McLaren 1:20.202 +1.452 15
13 Romain Grosjean Lotus 1:20.274 +1.524 34
14 Sergio Perez Force India 1:20.619 +1.869 35
15 Nico Hulkenberg Force India 1:20.784 +2.034 34
16 Felipe Nasr Sauber 1:20.857 +2.107 24
17 Valtteri Bottas Williams 1:20.917 +2.167 36
18 Marcus Ericsson Sauber 1:21.219 +2.469 25
19 Will Stevens Marussia 1:23.234 +4.484 28
20 Roberto Merhi Marussia 1:23.404 +4.654 31";}}

  • shares
  • Mail