F1: Kimi Raikkonen vorrebbe monoposto più veloci e impegnative

Il mondo dei Gran Premi ha perso una parte del suo smalto. Inutile negare l'evidenza, anche se ognuno percepisce il problema in misura diversa. Raikkonen dice la sua.

kimi_raikkonen_2015

Kimi Raikkonen spera in una Formula 1 più impegnativa per i piloti. In questo periodo, in cui il dibattito è accesso, per tentare di dare al Circus un fascino di più alto livello, recuperando le perdite di appeal degli ultimi anni, anche i protagonisti fanno sentire il loro punto di vista sulla questione.

Tante le soluzioni sul tavolo, più o meno discutibili, ma lo sforzo di fondo deve puntare a rendere più intenso il coinvolgimento emotivo di quanti scendono in pista e di chi assiste alle loro danze, offrendo al tempo stesso migliori opportunità di distinguere i valori fra i più capaci e i meno capaci.

Raikkonen crede che rendere più impegnativo per i piloti il mondo dei Gran Premi, con monoposto più veloci e difficili, possa accrescere l'interesse per la categoria, il cui mordente è al momento inferiore alle aspettative, già a partire dai rombi meno coinvolgenti dei motori sovralimentati, nonostante i progressi compiuti quest'anno sulla loro sonorità.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: