Rosberg: "Io ed Hamilton non siamo più amici"

I due piloti Mercedes si conoscono dai tempi dei kart e vivono nello stesso edificio a Montecarlo

Hamilton e Rosberg

F1 - “Non possiamo più dirci amici”, così Nico Rosberg ha parlato del suo rapporto con il suo compagno di squadra (e rivale per il titolo) Lewis Hamilton. I due piloti vivono entrambi a Montecarlo, nello stesso edificio, e si incontrano regolarmente, anche a ‘causa’ di più di un amico in comune. La rivalità in pista ed in squadra, però, ha alterato la loro amicizia, che durava da moltissimi anni, sin da quando entrambi correvano sui kart.

Le frecciate tra i due e, soprattutto, alcune incomprensioni in pista hanno creato più di un attrito, sin dalla passata stagione. D’altra parte, quando si diventa così rivali e la lotta per il titolo è una questione in famiglia, ognuno vuole prevalere sull’altro, in particolare per persone che hanno fatto della competizione la loro vita, come i piloti di Formula 1 o, più in generale, gli sportivi.

Ci sono momenti in cui le cose vanno meglio e riusciamo a divertirci insieme - ha proseguito il pilota tedesco al Ticino On Line - ed altri in cui siamo fin troppo seri”. Ad esempio, come dopo il Gp del Principato di due settimane fa, quando un clamoroso errore ai box Mercedes ha consegnato una vittoria meritata di Hamilton al compagno di squadra. Riavvicinandolo anche a -10 in classifica mondiale.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail