Gp Canada F1 2015, Vettel: "Penso che la Ferrari possa migliorare"

Un temporale ha profondamente inciso sulla dinamica del confronto finale di ieri sulla pista di Montreal.

vettelferrarijerez2getty

Gp Canada F1 2015 – Il meteo bizzoso è stato il grande protagonista della seconda sessione di prove libere sul circuito di Montreal, dove l'azione dei piloti si è ridotta ad una ventina di minuti, a causa di un violento temporale già previsto dagli esperti.

Il miglior risultato cronometrico è stato ottenuto da Lewis Hamilton. Il campione del mondo in carica, con 1’15”988, ha fatto meglio di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen, giunti alle sue spalle con le due Ferrari, a circa tre decimi dal tempo di riferimento. Buona la tempra delle “rosse”.

Questa impressione è confermata dalle dichiarazioni di Vettel sul sito ufficiale della casa di Maranello: “Non ho ancora molti dati sulle altre vetture, ma la mia era a posto. Penso si possa migliorare ancora”.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail