Gp Canada F1 2015, Arrivabene: "La Ferrari deve guardare avanti"

La sfida di Montreal ha avuto un sapore amaro per la Ferrari, che puntava a fare meglio.

F1 Grand Prix of Monaco - Practice

Gp Canada F1 2015 – Inutile nascondersi: dalla Ferrari era lecito aspettarsi un risultato migliore nella gara andata in scena sul circuito dedicato a Gilles Villeneuve. Il quarto e quinto posto di Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel sono sotto le aspettative. Bisogna, però, considerare le variabili, che hanno inciso sull'esito della sfida di Montreal.

Nessun alibi per le “rosse”, ma in condizioni normali le cose sarebbero andate sicuramente meglio. Purtroppo gli uomini di Maranello hanno dovuto fare i conti con disguidi e sbavature, che hanno inciso sull'esito del weekend canadese.

Queste le parole di Maurizio Arrivabene: “Il nostro passo gara, se lo analizziamo, era buono, ma una serie di circostanze ci ha impedito di ottenere un risultato migliore. Dobbiamo rimanere umili e cercare di non farci scappare ancora il podio da sotto i piedi, come stavolta. Siamo ancora il secondo miglior team, ma bisogna guardare avanti e non alle nostre spalle”.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail