24 Ore di Le Mans 2015: un giro a 360° della pista

La gara inizierà domani alle 15. Noi però vi portiamo già ora fra le curve della Sarthe, grazie ad uno spettacolare video realizzato da Nissan.

L’incidente occorso alle vettura numero 63 ed il ritorno di Ford hanno movimentato la vigilia della 24 Ore di Le Mans, giunta all’edizione numero 83 ed il cui inizio è previsto alle 15 di sabato 13 giugno. La gara merita poche descrizioni, in quanto una fra le più ambite e combattute dell’intero panorama automobilistico mondiale.

Nel 2014 ha trionfato un po’ a sorpresa l’equipaggio composto da Fassler, Lotterer e Treluyer, nonostante la loro Audi R18 e-tron quattro non fosse l’automobile più veloce in gara. Quest’anno partono davanti a tutti le velocissime Porsche 919 Hybrid, capaci di stabilire il primo (equipaggio Lieb, Dumas e Jani), secondo (Webber, Bernhard e Hartley) e terzo (Hülkenberg, Tandy e Bamber) miglior tempo nelle qualifiche.

Dalla quarta alla sesta posizione vi sono i tre equipaggi Audi, prima delle due Toyota TS040 Hybrid: Wurz, Sarrazin e Conway precedono Davidson, Buemi e Nakajima. Male le Nissan, incapaci di rispettare i limiti di tempo imposti e quindi costrette a partire dalla 30°, 31°, e 32° posizione, dopo tutto il gruppone della LMP2. Per farvi respirare il clima della gara vi proponiamo un video eccezionale, ripreso da una telecamera in 3D montata su una GT-R LM NISMO. Vi consigliamo di guardarlo a schermo intero…

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail