Peugeot: con Andreucci brillante 8° posto al Rally Sardegna

Andreucci con la Peugeot 208 T16 WRC 2 ottiene un insperato ottavo posto assoluto al Rally di Sardegna.

La 208 T16 e Paolo Andreucci sono riusciti a chiudere ottavi assoluti il Rally Italia Sardegna. Si tratta del primo equipaggio italiano, primi tra le R5 e secondi nella categoria WRC2.

Come già detto negli altri articoli, si è trattato di una tappa decisamente difficile, nella quale le alte temperature e la durata in km hanno messo a dura prova sia i piloti sia le vetture. Andreucci è stato protagonista dalla prima all’ultima prova speciale, contendendo fino all’ultimo chilometro all’ucraino Protasov la vittoria in WRC2.

"Sicuramente il rally è uno degli sport più belli ed imprevedibili del mondo" ha dichiarato Andreucci al traguardo. "Ho spinto per quanto ho potuto ma la speciale era molto stretta ed insidiosa, con muretti a destra e a sinistra. Non siamo riusciti a recuperare ma è un grandissimo risultato. Da incorniciare e ricordare. Primo italiano e dentro i dieci contro le ben più potenti vetture della categoria WRC! E’ stata una gara fantastica e incredibile."

La 208 T16 è stata capace di regalare prestazioni degne di nota e di superare indenne una gara logorante come il Rally di Sardegna 2015. Un rally giocato ottimamente sul piano della tattica e della strategia, senza la ricerca del riscontro cronometrico a tutti i costi ma badando a non assumere rischi inutili. Gli avversari del Campionato Italiano Rally sono avvisati...

  • shares
  • Mail