Pirelli: mescole per i GP di Gran Bretagna, Ungheria, Belgio e Italia

In Formula 1 i tempi corrono, quindi è necessario lanciare lo sguardo sempre più avanti.

2014_pirelli_f1_tyres

Anche se ancora deve andare in scena il GP Austria F1, Pirelli annuncia le mescole che scenderanno in pista nei prossimi appuntamenti del calendario agonistico.

La scelta è caduta sull'Orange Hard e sulla White Medium, che sono le più dure della gamma P Zero F1, per l'appuntamento di Silverstone, dove le monoposto si confronteranno su un circuito veloce e con curve tutte diverse, molte delle quali ad alta velocità, che impongono elevati carichi sulle gomme.

Per le sfide dell'Hungaroring, di Spa-Francorchamps e Monza, l'accoppiata scelta è quella composta da P Zero White medium e P Zero Yellow soft. Una decisione comune, maturata però per ragioni tecniche differenti, mirate a soddisfare le diverse esigenze di questi circuiti.

All’Hungaroring le temperature possono essere molto elevate: la scelta medium-soft assicurerà quindi una resistenza ottimale al degrado termico. Spa è il circuito più lungo dell’anno e l’accoppiata dovrebbe assicurare la migliore costanza di prestazione. A Monza, gara di casa per Pirelli nonché il tempio della velocità con le sue staccate da record, le due mescole forniranno possibilità interessanti per le strategie di gara.

  • shares
  • Mail