Gp Austria F1 2015: il bilancio Ferrari delle qualifiche

Si avvicina rapidamente l'appuntamento con il semaforo verde della sfida di Spielberg. Due Mercedes in prima fila, terza la Ferrari di Vettel.

seb-vettel.jpg

Gp Austria F1 2015 – Le prove di qualificazione della nuova tappa del calendario agonistico hanno consegnato la prima fila alla due Mercedes, con Lewis Hamilton davanti al compagno di squadra Nico Rosberg. Terzo tempo per Sebastian Vettel, a circa quattro decimi dal crono di riferimento.

In casa Ferrari una sessione a due facce, per il diciottesimo posto in griglia di Kimi Raikkonen, che non è riuscito a passare il primo scoglio delle qualifiche, per motivi solo in parte connessi alle condizioni variabili della pista. Sul bilancio hanno pesato infatti alcune incomprensioni con i box.

E' andata meglio a Vettel, che si esprime in questi termini sul sito ufficiale della casa di Maranello: “Oggi non avremmo meritato la pole position, ma domani sarà un altro giorno. Abbiamo un’ottima macchina, siamo molto competitivi. Mi sento bene alla guida e anche il nostro ritmo è buono. Non siamo i favoriti per la gara, ma daremo il massimo”. Cosa succederà? Lo sapremo fra poche ore.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail