Vola in aria la monoposto di Ryan Briscoe

Ha riservato non poche sorprese la gara del campionato IndyCar sulla pista di Fontana, in California. Non solo perché Graham Rahal è tornato alla vittoria dopo lungo tempo, ma anche per il terribile incidente verificatosi nel giro conclusivo: la monoposto di Ryan Briscoe è stata toccata da quella di Ryan Hunter-Reay – a sua volta mandato fuori strada da un contatto precedente – ed ha letteralmente preso il volo, sollevandosi da terra e poi sbattendo con violenza sul circuito. Briscoe non ha riportato conseguenze fisiche, nonostante le vetture raggiungano sul rettilineo una velocità di circa 340 km/h.

  • shares
  • Mail