Troppi burnout e la Nascar va in fiamme

Il pilota austriaco Patrick Friesacher ha tenuto al Goodwood Festival of Speed l’esibizione forse più chiassosa e pirotecnica fra quelle in scaletta. Il 34enne di Wolfsberg guidava una Toyota Camry allestita per il campionato Nascar. Si è lasciato prendere dall’entusiasmo fin dai primissimi metri, affondando il piede sull’acceleratore e deliziando gli spettatori con entusiasmanti burnout. Peccato che l’automobile gli abbia presentato il conto e sia andata quasi in fiamme, continuando a sputare fumo per tutta l’esibizione.

  • shares
  • Mail